NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

GIUSTIZIA FASE 2: un vademecum per le udienze

on Martedì, 09 Giugno 2020. Posted in News

Il Ccbe, la rappresentanza degli Ordini forensi in seno alle istituzioni comunitarie, ha suonato il suo allarme: “the fundamental right of any person to due process within a reasonable time has been interrupted”, ha dichiarato.

La nostra Storia più recente ci ha insegnato che la sospensione di diritti fondamentali tipici delle democrazie avanzate avviene in regimi totalitari oppure in stato di guerra. Questo significherebbe assegnare al Covid-19 il ruolo di un dittatore oppure di un nemico che ci ha dichiarato guerra e che ci costringe a rinunciare, per non compromettere la controffensiva sul campo, ai nostri diritti acquisiti (?).

In effetti siamo in stato di emergenza (ufficiale), confrontandoci con una novità assoluta nella Storia recentissima (cioè ultimi 100 anni) dell’Europa (e del mondo). Ultimi 100 anni che però ci avevano traghettato verso lo Stato moderno. Che oggi appare…appannato. Per cercare di dare un segnale di reazione, con l’amico Maurizio Reale abbiamo predisposto una breve guida su quello che (al momento) è possibile fare per mandare avanti i “vari” processi.

Continua a leggere

(altalex.com, 01/06/20)